Osteomielite

L'osteomielite è una infezione dell'osso. I germi che più frequentemente causano le osteomieliti sono gli stafilococchi, ma esistono anche infezioni da altri tipi di batteri.

La particolare struttura dell'osso rende molto difficile la sua guarigione dalle infezioni.

 I tipi più frequenti di osteomielite (o osteite) sono:

  • Osteomielite post-traumatica, dovuta alla penetrazione nell'osso di batteri in seguito a traumi (fratture esposte, schiacciamenti, ferite penetranti, colpi da arma da fuoco, ecc.);
  • Osteomielite post-chirurgica, dovuta alla contaminazione dell'osso in seguito ad interventi chirurgici;
  • Osteomielite ematogena: l'osso è attaccato da batteri che si trovano nel sangue e provenienti da altri focali infettivi (infezioni dei denti, polminiti, infezioni delle vie urinarie, ecc.).

Per un breve estratto sulla classificazione delle osteomieliti, visualizza qui.

Negli ultimi anni nuovi sostituti ossei anti-batterici, come alcuni particolari biovetri, hanno permesso di curare con successo osteomieliti croniche in circa il 90% dei casi.

Vai alla pagina sulla Terapia delle osteomieliti


quadro TAC

Scintigrafia ossea

quadro operatorio

riempimento chirurgico

 

 

 

 


Osteomielite ematogena di una giovane donna. Il quadro T.A.C., la scintigrafia ossea, il reperto chirurgico ed il riempimento con sostituto osseo con antibiotici.




La diagnosi ed il trattamento delle osteomieliti è effettuato in Centri specialistici.



 
 
  Site Map